Contagia il mondo con la tua idea

Feb 13, 2018 | Business Design

IL POTERE DELL’IDEA CONTAGIOSA

Con le Womanboss, in questo periodo, stiamo chiudendo la fase della ricerca di mercato, e lavorando sui punti di forza e di debolezza delle loro idee (che in imprenditorese si chiama SWOT).

C’è un tema che è ritornato spesso nei nostri discorsi, che è quello della viralità, o come dice il professore di marketing Jonah Berger, del “contagio”.

Il “contagio” per me è un po’ l’ingrediente magico, una specie di X Factor del tuo servizio e prodotto.

Mi viene in mente una metafora per descriverlo: quando ridi di cuore, e con la tua risata riesci a contagiare anche gli altri.

Ecco, perché certi brand riescono ad avere un successo pazzesco?

Tra i tanti motivi, questo è fondamentale: creano un entusiasmo che è contagioso e che le persone si “attaccano” fra loro, proprio come accade quando si ride!

Quando lavori sulla tua idea, è importante capire come renderla “contagiosa”.

Più semplice dirlo che farlo vero?

Eppure, fermati un attimo a riflettere su quello che crea entusiasmo nella tua vita da consumatrice.

Ci piace avere la vita “contagiata” da cose interessanti, che risuonano con noi, che ci ispirano.

Ci fidiamo dei consigli delle persone che amiamo quando ci consigliano “quel” libro o “quella” serie, perché sanno che ce ne innamoreremo come se ne sono innamorati loro!

Prima che internet facesse diventare virale la parola “virale”, il contagio si chiamava semplicemente, passaparola!

Sarà capitato anche a te di scoprire e successivamente raccomandare un professionista, un progetto, una cosa imperdibile, no?

L’hai fatto perché ha dato un contributo alla tua vita e ti ci sei affezionata.

Oggi questa funzione di “raccomandazione” la svolgono gli algoritmi di Facebook Google, Netflix, che nella loro intelligenza (artificiale) ti consigliano questo o quello.

È ottimo avere tanti strumenti di “contagio”, ma la magia del passaparola è questa: nulla ti pubblicizzerà mai come la soddisfazione dei tuoi clienti più leali e dei tuoi fan più accaniti che cercano di condividere con altre persone la loro passione per ciò che fai.

TI POTREBBERO INTERESSARE

 

Non ti piacerebbe che le persone si raccontassero fra loro, in cerchio (più o meno metaforico), il beneficio del tuo progetto o prodotto?

L’entusiasmo che ha creato?

L’impatto che ha avuto sulla loro giornata?

Ecco, se riesci a fare un progetto “contagioso” vuol dire che hai azzeccato a valutare i punti di forza della tua idea!

Ma andando un po’ più nel concreto, da dove si può partire per rendere la tua idea un po’ più contagiosa?

 

LE COSE CHE TI RENDONO “VIRALE”

Ho partecipato a un interessante evento della LUISS intitolato Contagious! Why and How Social Communication Generates Viral-like Business Developments dedicato alla presentazione dell’edizione italiana dell’omonimo libro del prof. Jonah Berger, uno dei massimi esperti di marketing virale.

È lui che ha assimilato l’idea del passaparola a quella del contagio.

Il libro mescola marketing, sociologia e psicologia, quindi ovviamente mi ha entusiasmato!

Nella sua ricerca, Berger ha individuato 6 fattori che ti aiutano a diffondere la tua idea con facilità, insomma a diventare “virale”.

Vediamoli insieme.

Il primo fattore è quello che Berger chiama “valuta sociale”.

Nelle sue ricerche, infatti, ha scoperto che le persone tendono a condividere quello che le fa apparire in una buona luce, che dà un’immagine positiva di loro, e che le fa sentire parte di qualcosa di “esclusivo”.

Insomma, alle persone piacciono gli status symbol!

Il secondo fattore è quello degli stimoli.

Prodotti e servizi che si diffondono più facilmente sono quelli che vengono associati a un’abitudine quotidiana, o ad alcuni contesti in particolare (come la colazione o la pausa caffè).

In questo modo, ogni volta che le persone si trovano in quel dato contesto, si “ricordano” più facilmente di un prodotto.

Insomma, se ti torna in mente spesso durante la giornata è più probabile che ti ritroverai a parlarne con la tua cerchia!

Il terzo fattore sono le reazioni emotive.

Questo è il fattore più ovvio forse ma anche il più importante.

Con gli altri vogliamo condividere quello che ci emoziona, quindi se qualcosa ci ha conquistati, ne parliamo.

Il quarto fattore è la visibilità pubblica, ovvero l’effetto emulazione.

Se vedi il tuo VIP preferito con la maglietta di un certo prodotto o una certa causa, sei più portata a interessarti di quella cosa, no?

Magari ti incuriosisci.

Naturalmente, più un prodotto è visibile e suscita l’interesse generale, più è facile che se ne parli.

Il quinto fattore è il valore pratico.

Se il tuo prodotto o idea apporta dei benefici sostanziali alla vita dei tuoi clienti, se ne parlerà.

Le persone si scambiano spesso informazioni utili su come risolvere i problemi pratici della vita.

Quindi, più la tua idea è utile, più aumenterà il passaparola.

Il sesto e ultimo fattore è quello delle storie.

Le persone amano condividere e raccontarsi storie, condividere le loro narrazioni.

Associare la tua idea a una narrazione che le persone hanno voglia di condividere spesso, la rende molto contagiosa.

 

SII CONTAGIOSA COME UNA RISATA

In conclusione, tutti i brand forti hanno in comune la capacità di far parlare di sé.

Per questo ti consiglio di riflettere bene su come puoi essere utile con la tua idea.

Molte persone fanno impresa per loro stesse, ma è importante ricordarsi che stai creando qualcosa per gli altri, non solo per te.

Fare business è entrare in una relazione con le persone che ti circondano.

Per questo ti facevo la metafora della risata: quando sei in empatia con qualcuno, nella vita come nel business, nasce una sintonia, una risonanza e questa risonanza si diffonde e influenza un numero sempre maggiore di persone.

Aldilà delle strategie, ti consiglio di adottare questo approccio alla base, costruire un dialogo e un rapporto con le persone che ti seguono.

Certo, all’inizio può essere davvero difficile, è normale avere la sensazione di parlare un po’ da sole.

Ma per superare questa fase devi chiedere, domandare, chiacchierare con i tuoi clienti e seguaci, entrare in empatia.

Come per costruire qualsiasi rapporto di fiducia, ci vuole tempo!

In conclusione, ti chiedo: qual è stata l’ultima volta che ti sei fatta contagiare dall’entusiasmo per un prodotto?

Riflettendo su come si diffondono le idee anche nella tua vita quotidiana, puoi capire meglio come sintetizzare il magico ingrediente della “contagiosità”! 

CHI SONO


Ciao, sono Alessia!
Il mio lavoro è aiutarti a costruire
un percorso professionale di successo, ritagliato sui tuoi talenti e che rispecchi la tua essenza più profonda.

VUOI DIVENTARE UNA WOMANBOSS© ?

Sviluppo imprenditoriale e
crescita personale. Intelligenza finanziaria e leadership al femminile. Brand definition, marketing, posizionamento e business plan.

L’Edizione 2018 della Womanboss Academy© si è già chiusa. La prossima edizione partirà a Settembre 2019

VUOI COLLABORARE CON ME?

Sei un’azienda e vuoi collaborare con me ma prima desideri avere maggiori informazioni?.

SCOPRI IL MIO MANIFESTO

DIVENTA WOMANBOSS© AMBASSADOR

Leggi qui tutte le informazioni per diventare promotrice del progetto

EVENTI

Scopri quale opzione del Club Womanboss fa al caso tuo. 
Scarica la brochure

Grazie! La tua brochure arriverà via mail. Ci può volere fino a 24 ore prima che arrivi, quindi non preoccuparti, se non trovi la mail in posta in arrivo controlla nelle cartelle spam o promozioni.Ps. Se passa troppo tempo scrivi a: supporto@alessiadepiro.it

L’Edizione 2018 della Womanboss Academy© si è già chiusa. La prossima edizione partirà a Settembre 2019. Iscriviti per sapere quando partirà la prossima edizione. Riceverai uno sconto del 10%.

Grazie! A breve arriverà una mail che ti conferma l’accesso alla priority list per la prossima edizione della Womanboss Academy. Ci può volere fino a 24 ore prima che arrivi, quindi non preoccuparti, se non trovi la mail in posta in arrivo controlla nelle cartelle spam o promozioni. Ps. Se passa troppo tempo scrivi a: supporto@alessiadepiro.it Un abbraccio, Alessia

Hey, piacere Alessia

Benvenuta sul mio sito web!
Vuoi dedicarti alla tua crescita come donna e come imprenditrice?
Ho creato il Club Womanboss© dove lavori con me ed entri a far parte di un network di donne in proprio.

Partecipando migliorerai la gestione del tempo e l’equilibrio emotivo-economico.

Ti basterà inserire il tuo nome e la tua email qui sotto e otterrai subito l'invito.

Il profilo Womanboss© Junior è gratuito

Eccoci qua, ti confermo che ti sei iscritta al Club Womanboss© Junior. Ogni lunedì riceverai nella tua casella mail, per un anno intero, i contenuti del corso Womanboss 101. Se invece senti che vuoi cambiare qualcosa nella tua vita professionale, ma la direzione non ti è ancora chiara, esplora il sito per trovare l'esperienza migliore per te.